Lettere ainviata al Ministro Lorenzin dall’associazione “Diabete Italia”

No Comment

ALLA CORTESE ATTENZIONE DELL’ONOREVOLE MINISTRO DELLA SALUTE BEATRICE LORENZIN

OGGETTO: RICHIESTA INTERVENTO MINISTRO DELLA SALUTE

GENTILISSIMA MINISTRO ONOREVOLE LORENZIN,
SIAMO IL PRESIDENTE E IL VICE PRESIDENTE DI DIABETE ITALIA, LA ONLUS CHE RAGGRUPPA 4 ASSOCIAZIONI DI PERSONE CON DIABETE E GENITORI DI BAMBINI CON DIABETE (AGDI, ANIAD, DIABETE FORUM E FAND) E 5 SOCIETÀ SCIENTIFICO/PROFESSIONALI DI MEDICI E OPERATORI IN DIABETOLOGIA (AMD, OSDI, SID, SIEDP E SIMG).
CI PERMETTIAMO DI RIVOLGERCI A LEI PER SEGNALARLE IL PERICOLO INSITO NEL MESSAGGIO CHE UN GRUPPO DI “VEGANO CRUDISTI” STA DIVULGANDO.
COME POTRÀ VEDERE NEL SITO http://www.oltreildiabete.it/ E DA QUANTO SI PUÒ LEGGERE NEI PROGRAMMI DEGLI EVENTI CHE STANNO ORGANIZZANDO (“COME SIAMO GUARITI DAL DIABETE”), FRA CUI UNA PROSSIMA EDIZIONE PREVISTA A BRESCIA IL 5 APRILE 2014, L’INFORMAZIONE CHE TRASMETTONO È ERRATA E POTREBBE PORTARE A CONSEGUENZE ANCHE MOLTO GRAVI NEL CASO IN CUI ANCHE SOLO UNA PERSONA CON DIABETE SMETTESSE I FARMACI E SEGUISSE LE LORO “INDICAZIONI”. SE PER GUARIGIONE SI INTENDE LASCIARSI ALLE SPALLE IL DIABETE, NON RECARSI PIÙ ALLE VISITE, NON SEGUIRE PIÙ LE PRESCRIZIONI, NON FARE PIÙ I CONTROLLI PERIODICI: QUESTO È IMPOSSIBILE. ED È MOLTO PERICOLOSO ANCHE SOLO FARLO PENSARE.
NELLE LORO PRESENTAZIONI SI FA UNA PERICOLOSA CONFUSIONE FRA DELLE PRATICHE AMPIAMENTE CONSIGLIABILI, ALTRE ACCETTABILI, MA DA METTERE IN PRATICA CON QUALCHE ATTENZIONE, E DELLE AFFERMAZIONI MOLTO PERICOLOSE. IN PARTICOLARE LA COMPLETA SOSPENSIONE DELLA TERAPIA INSULINICA NEL DIABETE DI TIPO 1 (MALATTIA CHE SI RISCONTRA ANCHE NEI NEONATI) CONDUCE INEVITABILMENTE ALLA CHETOACIDOSI DIABETICA CHE, SE NON TRATTATA TEMPESTIVAMENTE, PUÒ INDURRE GRAVI COMPLICANZE O DETERMINARE LA MORTE NEL GIRO DI POCHI GIORNI. PURTROPPO LA CRONACA IN PASSATO SI È DOVUTA OCCUPARE DI CASI IN CUI SI È VERIFICATA QUESTA INOPINATA EVENTUALITÀ SULLA SPINTA DI MOTIVAZIONI PSEUDOSCIENTIFICHE.
QUESTO SCENARIO CI PREOCCUPA MOLTO PERCHÉ CONTRASTA CON TUTTI I MESSAGGI DELLA COMUNITÀ SCIENTIFICA E DELLE ASSOCIAZIONI DI VOLONTARIATO DELLE PERSONE CON DIABETE.
CONOSCENDO LA SUA SENSIBILITÀ ED ATTENZIONE AI PROBLEMI DELLE PERSONE CON MALATTIE CRONICHE, CHIEDIAMO A LEI NELLA SUA QUALITÀ DI MINISTRO DELLA SALUTE, DI INTERVENIRE PER BLOCCARE QUESTA DISINFORMAZIONE VERAMENTE DELETERIA E PERICOLOSISSIMA.
RINGRAZIAMO PER L’ATTENZIONE E RESTIAMO A DISPOSIZIONE PER OGNI CHIARIMENTO EVENTUALMENTE NECESSARIO.
DISTINTI OSSEQUI,

SALVATORE CAPUTO – PRESIDENTE DIABETE ITALIA ONLUS
EGIDIO ARCHERO – VICE-PRESIDENTE DIABETE ITALIA ONLUS

Relatived Posts
Modello regionale assistenza diabetologica. PSS 2012-2016 ( 9 feb,2015 )
Campi scuola per i bambini diabetici 2016 ( 18 gen,2016 )
Guarire dal diabete? Attenzione a chi vende illusioni. ( 18 set,2014 )
Lettera Fand Diabetici ad Alitalia ( 27 gen,2015 )
MANIFESTO DEI DIRITTI E DEI DOVERI DELLA PERSONA CON DIABETE ( 17 apr,2015 )

Leave Your Comment

Your Name*
Your Webpage

Your Comment*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>